Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Giornata della Memoria 2021

27 gennaio 2021

Abbiamo realizzato un video commemorativo in occasione della Giornata della Memoria
Ringraziamo il nostro concittadino Andrea Righi, che ha prestato la sua voce e professionalità per la lettura. Buona visione e buon ascolto.

Per non dimenticare.

Data di Pubblicazione

27 gennaio 2021

Argomenti

In questa ricorrenza, abbiamo scelto  di accompagnarvi nella lettura di un brano, non tra i più noti, di Primo Levi, il racconto breve "Auschwitz, città tranquilla".

Oggi credo che la riflessione debba rivolgersi all'importanza che ha per ciascuno di noi tutti il non chiudere gli occhi davanti alla tragedia, all'ingiustizia, alla violenza, in qualsiasi forma essa venga perpetrata..

Perché non solo l'agire, ma anche l'assentire, seppure con omissioni, non ci rende meno responsabili.

Per usare le parole di Levi :

"Se Hitler è salito al potere, ha devastato l'Europa e ha condotto la Germania alla rovina, è perchè molti buoni cittadini tedeschi si sono comportati come lui, cercando di non vedere e tacendo su quanto vedevano".

L'Assessore alla Cultura - Avv. Angela Furlanetto