VARIANTE AL PIANO DEGLI INTERVENTI

Proroga dei termini per la presentazione delle osservazioni

I termini previsti per la definizione dei procedimenti urbanistici pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente sono sospesi dalla medesima data fino al 15 maggio 2020, fatte salve eventuali modifiche che potranno essere introdotte da ulteriori atti o provvedimenti recanti misure di contenimento e gestione dell’attuale emergenza epidemiologica ( ai sensi dell’articolo 103 del D.Lgs del 17.03.2020 n. 18 e successivi ).
Quindi, in merito al presente procedimento, si precisa che i cittadini interessati alla variante al P.I. possono presentare le osservazioni, in carta semplice, fino al giorno 15 giugno 2020 con le modalità sotto indicate.

•    Spedizione presso il Comune di Sant’Angelo di Piove di Sacco, settore Edilizia Privata e Urbanistica Piazza Quattro novembre n. 33 – 35020 Sant’Angelo di Piove di Sacco.
•     A mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: santangelodipiovedisacco.pd@cert.ip-veneto.net
 
Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 9 del 23.03.2020 ha adottato la Variante al Piano degli Interventi, ai sensi del comma 3 dell’articolo 18 della L.R. 11/2004 e s.m.i.

Gli elaborati sono consultabili presso l’ufficio 4^ Area Edilizia Privata e Urbanistica, solo su appuntamento negli orari di apertura al pubblico degli uffici, e sul sito internet del Comune alla Sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE / PIANIFICAZIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO / ALTRO – Adozione Variante al Piano degli Interventi.