Misure di Sicurezza per manifestazioni

A seguito dei fatti di Torino, la Circolare Gabrielli del 7 Giugno 2017, fornisce delle regole precise per la gestione degli eventi che prevedono afflussi di pubblico e fa una netta distinzione tra safety (responsabilità di Comune, Vigili del fuoco, Polizia municipale, Prefettura, organizzatori) e security (servizi di ordine e sicurezza), fissando e distinguendo di conseguenza i compiti che spettano alle forze di polizia e quelli spettanti alle altre amministrazioni e agli organizzatori.

Da ora in avanti, tutti gli eventi dovranno rispettare le misure prescritte.

Queste nuove misure di sicurezza rappresenteranno sicuramente delle novità e delle problematiche per gli organizzatori, ma nel contempo rappresentano un primo passo verso una più consapevole e sicura gestione delle manifestazioni limitando i rischi, sempre presenti, con una massima attenzione alla tutela e salvaguardia dei cittadini.

Si allega la circolare Gabrielli del 7/6/2017 e il modello di piano di gestione dell'emergenza per le manifestazioni pubbliche.

Si invitano le associazioni, in prossimità dell'evento organizzato, a compilare il piano e caricarlo nella pratica Suap assieme all'eventuale altra documentazione relativa all'evento.

Per info
Ufficio Commercio 049-9793975